333 1112323
insiemeinmoto.trezzo@gmail.com

IL nostro NUOVO PROGETTO

ATTIVITA’ MOTORIA NELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA

Chi dice che l’attività motoria è utile solo in chiave preventiva?

Attraverso numerosi studi scientifici si è visto come, la pratica dell’attività motoria, è molto utile anche quando la malattia si è già manifestata.

L’attività motoria favorisce l’attivazione del sistema immunitario e contribuisce così a contrastare il progredire della patologia.

FISIOTERAPIA COME TERAPIA?

Diversi studi hanno ormai dimostrato che fare regolarmente esercizio fisico, compatibilmente con le condizioni di salute e le possibilità di ciascun individuo affetto da patologia oncologica, è un mezzo efficace per contrastare alcuni effetti collaterali secondari alle cure e per ridurre i rischi di una recidiva. Pertanto la fisioterapia, quando può essere fatta, dovrebbe essere inclusa come parte integrante delle terapie stesse.

QUALI BENEFICI PORTA L’ATTIVITA’ MOTORIA ADATTATA NEI PAZIENTI ONCOLOGICI?

Fare un po’ di movimento, può garantire una migliore qualità di vita anche nei pazienti con un tumore in stadio avanzato.

È sufficiente muoversi a giorni alterni anche soltanto per mezz’ora, seguiti da un fisioterapista, per migliorare la resistenza cardiovascolare e favorire il benessere psicofisico ed emotivo. Alcuni studi hanno portato alla luce che i malati acquisiscono un approccio più sereno e consapevole nei confronti della malattia, oltre che un giovamento nella sfera sociale, riducendo la fatigue (un effetto collaterale della chemio e della radioterapia), la nausea e gli stati di ansia, migliorando il tono dell’umore e l’autostima.

QUAL’E’ L’OBIETTIVO DI INSIEMEINMOTO?

Il Moto Club INSIEMEINMOTO in collaborazione con la ONLUS conGiulia si prefigge di promuovere UNA RACCOLTA FONDI per portare l’attività motoria nel reparto di Oncologia Pediatrica dell’Ospedale Papa Giovanni XIII di Bergamo.

Attraverso i fondi raccolti sosterremo il progetto “MUOVIAMOCI INSIEME” nato da un’idea della ONLUS conGiulia e già in essere. L’obiettivo è garantire la presenza nel reparto di una Fisioterapista che seguirà tutti i bambini ricoverati per mantenere al meglio le loro condizioni di salute.

Per questo motivo il Moto Club ha recepito e sposato il progetto, dando a questa nostra iniziativa benefica il nome di

“MUOVIAMOCI INSIEMEINMOTO